Riflessioni serali…

[…] E' inutile pensare che per ogni delusione ci sarà sempre una soddisfazione. E' una cosa stupida. Quando proviamo una delusione ci sentiamo completamente annientati. E siamo ostinati a pensare che tutto andrà storto. Che tutto non avrà più senso da allora, che tutto perderà la sua importanza. Eppure sbagliamo. Inconsciamente siamo consapevoli che presto troveremo qualcosa. Qualcosa che ci … Continua a leggere

Caos

E si ha il caos. Il caos più completo. Il caos che non è disordine, il caos che non è ordine. Il caos che è tutto, ma che allo stesso tempo non è nulla e non significa nulla. Il caos razionale ed irrazionale…. Ari Della Serie: non capisco più un tubo…

Nevermore…

Souvenir, souvenir, que me veux-tu? L'automneFaisait voler la grive à travers l'air atone,Et le soleil dardait un rayon monotoneSur le bois jaunissant où la bise détone. Nous étions seul à seule et marchions en rêvant,Elle et moi, les cheveux et la pensée au vent.Soudain, tournant vers moi son regard émouvant:«Quel fut ton plus beau jour?» fit sa voix d'or vivant, Sa voix … Continua a leggere

Pater Noster

Notre Père qui êtes aux cieux Restez-y Et nous nous resterons sur la terrre Qui est quelquefois si jolie Avec ses mystères de New York Et puis ses mystères de Paris Qui valent bien celui de la TrinitéAvec son petit canal de l'Ourcq Sa grande muraille de Chine Sa rivière de Morlaix Ses bêtises de Cambrai Avec son Océan Pacifique … Continua a leggere

Trucco, Parrucco e Digressioni…

L'attesa dal parrucchiere è un po' come l'attesa dal dottore. Stessi giornali di poca sostanza, stesse poltroncine scomode e stesse persone che parlano, parlano e parlano. Unica differenza che dal parrucchiere non c'è la dolce nonnina di turno ad angustiarti con le sue mille e cento malattie. Poverina nulla in contrario…solo che sentirsi dire per la millesima volta che tanto … Continua a leggere